Elenco dei Professionisti del Turismo, delle Arti e dello Spettacolo EPTAS

Obiettivi dell’Elenco EPTAS
L’elenco dei professionisti del Turismo, delle Arti e dello Spettacolo (EPTAS) mira a una maggiore riconoscibilità e valorizzazione delle competenze in ambito turistico, artistico e dello spettacolo. Con l’inserimento nell’elenco il professionista può dimostrare il possesso delle competenze, le esperienze e la formazione specifica, in quanto la valutazione necessaria per tale inserimento avviene sulla base di evidenze oggettive e nel rispetto del principio di imparzialità. L’accesso è possibile in base alla formazione specifica e/o comprovata esperienza lavorativa o professionale nei settori di pertinenza. AIPTOC fornisce il proprio contributo scientifico, limitatamente alle professioni e competenze di propria pertinenza, per la definizione dei requisiti in termini di competenze in base a quanto previsto dal Quadro delle Competenze del Turismo, delle Arti e del Patrimonio Culturale realizzato in conformità agli standard europei EQF ed ECVET ai fini di una maggiore riconoscibilità in ambito europeo.   Altre Associazioni di Professionisti, Istituzioni e Agenzie Formative sono invitate a fornire il proprio contributo scientifico. 

Nota: Tale elenco comprende (Area Competenze Formative), l’elenco dei Formatori per il Turismo, le Arti e lo Spettacolo (EFTAS)

AIPTOC – Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali riconosce l’elenco EPTAS tra i requisiti per il rilascio dell’Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale ai sensi della legge 4/2013 con tutti i vantaggi che tale attestazione comporta, compreso la possibilità, grazie al DPCM 14/10/2021 pubblicato nella GU 268 del 10/11/2021 di ottenere incarichi professionali nelle amministrazioni pubbliche

Contenuti dell’elenco EPTAS/EFTAS
L’elenco contiene l’elenco delle figure in possesso di competenze nei settori presi a riferimento ed è suddiviso in tre settori:

  • EPTAS Base: Contiene l’elenco dei professionisti che posseggono conoscenze specifiche 
  • EPTAS Avanzato: Contiene l’elenco dei professionisti che posseggono anche specifiche competenze, eventualmente anche a carattere formativo (FT)
  • EPTAS Eccellenze: Contiene l’elenco dei professionisti che oltre a possedere specifiche competenze, hanno dato dimostrazione, con il loro operato e i riconoscimenti ottenuti a livello nazionale e internazionale, di valori di eccellenza nei settori presi a riferimento

Un professionista può rientrare in un solo settore

Elenco EFTAS

Il sottoinsieme dell’elenco EPTAS per cui è riconosciuto il ruolo di formatore costituisce l’elenco denominato “EFTAS”: Elenco dei Formatori per il Turismo, le Arti e lo Spettacolo. L’accesso a EFTAS è possibile in base alle conoscenze specifiche previste per le competenze di base indicate nell’elenco EPTAS con cui è in stretta correlazione. 

Struttura elenco EPTAS/EFTAS

Gli elenchi contengono le seguenti informazioni di cui solo le informazioni contrassegnate con (P) saranno rese pubbliche:

  • Numero di iscrizione (P)
  • Nominativo (P)
  • Competenze Professionali possedute (CP) (P)
  • Competenze Tematiche possedute (CT) (P)
  • Competenze Tematiche per cui è riconosciuto il ruolo di formatore (CF) (P)
  • Città e Regione di appartenenza (P)
  • Codice Fiscale (non visibile pubblicamente)

Per ogni competenza professionale o tematica sono inoltre inserite (non visibili pubblicamente): eventuale livello EQF attribuito, data inserimento elenco e data di scadenza.

Le competenze sono suddivise in aree diverse:

  • Competenze delle Professioni (CP): competenze complesse, basate su specifiche professionalità esistenti e riconosciute
    • PTU: Professioni prevalentemente orientate alle Attività Turistiche
    • PAS: Professioni prevalentemente orientate alle “Arti e Spettacolo”
    • PPC: Professioni prevalentemente orientate al “Patrimonio Culturale”
    • PSA: Professioni di Supporto e dei Servizi Ausiliari Turistici
  • Competenze Tematiche (CT): competenze di base, basate su singole tematiche che i professionisti possono possedere
    • CTB Area Competenze di Base o di contesto
    • CTQ Area Competenze del Quality Management e dei Sistemi di Gestione
    • CTS Area Competenze Specialistiche CTT Area Competenze Trasversali
  • Competenze Formative (FT): competenze formative su singole tematiche che i professionisti possono possedere (elenco EFTAS)
    • Competenze Formative di Base (FTB): Formatori con conoscenze su tematiche specifiche (rientrante nel settore EPTAS Base) 
    • Competenze Formative Avanzate (FTA): Formatori con comprovata esperienza formativa nelle tematiche di pertinenza (rientrante nel settore EPTAS Avanzato)

Un professionista può possedere competenze in uno o più aree. 

Scheda Richiesta inserimento nell’elenco EPTAS/EFTAS 

Nota: si fa presente che AIPTOC fornisce il proprio contributo scientifico, e accetta le richieste di inserimento nell’elenco EPTAS, limitatamente ai propri soci e alle professioni di propria pertinenza e disciplinati dalla legge 4/2013.

Requisiti di Accesso per l’inserimento nell’elenco EPTAS 

Le competenze per accedere ad EPTAS, sono valutate in base allo standard professionale SP-TAH-CF che descrive i requisiti di conoscenza, abilità e competenze in conformità con il Quadro delle Competenze del Turismo, delle Arti e del Patrimonio Culturale: “Tourism, Arts and Heritage Competence Framework (TAH-CF)”   e/o in base a schemi specifici che tengono conto dei requisiti normativi stabiliti per legge laddove esistenti o delle competenze previste per alcune professioni riconosciute a livello nazionale e internazionale.

EPTAS Base

Il settore EPTAS base comprende sia le competenze tematiche (CT) sia quelle delle professioni (CP)

Possono accedere al settore base chi possiede almeno uno dei seguenti requisiti:

  • I Professionisti che hanno frequentato (superandone l’esame finale) corsi specifici coerenti con le competenze scelte (CP o CT) organizzati o riconosciuti da Università,  Regioni o da Associazioni di professionisti istituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE;
  • Aver frequentato un percorso di formazione specifica i cui contenuti e le modalità di valutazione siano conformi ad uno schema di riferimento che descrivono le competenze professionali seguendo lo Standard Professionale SP/TAH-CF.  Si vedano gli schemi già elaborati:  schemi di riferimento SP/TAH-CF 
  • Gli studenti universitari o di Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale e Coreutica (AFAM) che hanno frequentato, superando l’esame finale, una materia coerente con la competenza scelta
  • I Professionisti che hanno frequentato un percorso di formazione specifica i cui contenuti sono esplicitati da norme UNI, laddove esistenti, purché coerenti con la competenza scelta.

Per essere inseriti nell’elenco è necessario che sia vera una qualsiasi delle condizioni su descritte

EPTAS Avanzato

Competenze Tematiche  (CT) 

Possono accedere al settore base chi possiede almeno uno dei seguenti requisiti:

  • I Professionisti che hanno frequentato corsi contenenti una materia (superandone l’esame finale), coerente con la competenza in oggetto organizzati dalle Regioni o da Associazioni di professionisti istituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE e con almeno 6 mesi di esperienza lavorativa o professionale in un settore che comprenda la tematica presa a riferimento.
  • Gli studenti universitari o di Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale e Coreutica (AFAM) che hanno frequentato, superandone l’esame finale, una materia coerente con la competenza in oggetto e con almeno 6 mesi di esperienza lavorativa o professionale in un settore che comprenda la tematica presa a riferimento.
  • I Professionisti inseriti nell’elenco EFTAS settore avanzato, relativamente alla competenza in oggetto.
  • I Professionisti che posseggono i requisiti per essere inseriti nell’elenco EPTAS settore base, con comprovata esperienza lavorativa o professionale di almeno 1 anno in un settore che comprenda la tematica presa a riferimento.
  • I professionisti con comprovata esperienza lavorativa o professionale di almeno 3 anni in un settore che comprenda la tematica presa a riferimento.

Per essere inseriti nell’elenco è necessario che sia vera una qualsiasi delle condizioni su descritte

Competenze Professionali  (CP) 

Il settore EPTAS base comprende sia le competenze tematiche (CT) sia quelle delle professioni (CP) ma con un diverso procedimento di valutazione. 

  • Caso A: Professioni per cui è stato definito uno schema di riferimento elaborato in conformità allo standard: SP/TAH-CF. In tal caso possono essere inseriti nel settore avanzato i professionisti che rispettano i requisiti indicati nello schema di riferimento della professione scelta (Cap.8 “Criteri di valutazione del Profilo). Si vedano gli schemi già elaborati:  schemi di riferimento SP/TAH-CF 
  • Caso B: Professioni per cui NON è stato definito uno schema di riferimento elaborato in conformità allo standard: SP/TAH-CF ma è stato definito uno schema di massima. In tal caso possono essere inseriti nel settore avanzato i professionisti che rispettano i requisiti indicati nello schema di riferimento della professione scelta (Cap.8 “Criteri di valutazione del Profilo”). Per la visualizzazione dello schema di riferimento si veda la pagina: “Tourism, Arts and Heritage Competence Framework (TAH-CF) da dove è possibile, cliccando sulla professione visualizzare lo schema di riferimento associato. 
  • Caso C: Professioni per cui NON è stato definito uno schema di riferimento elaborato in conformità allo standard: SP/TAH-CF e NON è stato definito uno schema di massima. Tali professioni sono gestite caso per caso seguendo comunque uno schema base: schema base di riconoscimento
  • Caso D: Professioni non rientranti nella legge 4/2013 in quanto regolamentate da norme o leggi nazionali e regionali. L’inserimento di tali professionisti in EPTAS non è gestito da AIPTOC

Ai fini dell’inserimento nell’elenco EPTAS sono inoltre presi in considerazione:

  • I registri di Associazioni di Professionisti costituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE purché riferenti a competenze rientranti in ambito Turistico, Artistico e dello Spettacolo
  • I registri delle Associazioni professionali più rappresentative a livello nazionale e internazionale
  • Elenco Nazionale dei Professionisti dei Beni Culturali costituito dal MIBACT
  • I Percorsi Formativi di Università, Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale (AFAM), Scuole e i Centri Formativi
  • Le eventuali certificazioni a cura di Enti di Certificazione.
  • La comprovata esperienza lavorativa o professionale nei settori di pertinenza

Ai fini dell’inserimento nell’elenco EFTAS sono inoltre presi in considerazione:

  • I registri di Formatori appartenenti ad Associazioni di Professionisti costituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE purché riferenti a competenze rientranti in ambito turistico, artistico e dello Spettacolo
  • I registri di Formatori delle Associazioni professionali più rappresentative a livello nazionale e internazionale
  • Docenti Universitari e delle Scuola secondaria di secondo grado per le materie che possono essere di interesse nel settore turistico-culturale
  • Per le materie relative alle competenze digitali, vengono inoltre riconosciuti i registri formatori AICA, EIPASS e PEKIT e ulteriori eventuali registri di formatori relativi alle certificazioni riconosciute dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) o basate su norme UNI.
  • Professionisti inseriti nell’Elenco EFTAS “Formatori per il Turismo, le Arti e lo Spettacolo”
  • Le eventuali certificazioni a cura di Enti di Certificazione.
  • La comprovata esperienza formativa nei settori di pertinenza 

Requisiti di Accesso per l’inserimento nell’elenco EFTAS

EFTAS Base

Possono accedere al settore base (in alternativa):

  • Gli studenti che hanno frequentato corsi contenenti una materia (superandone l’esame finale), coerente con la competenza in oggetto, organizzati dalle Regioni o da Associazioni di professionisti istituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE, che intendono intraprendere la professione di formatore;
  • Gli studenti universitari o di Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale e Coreutica (AFAM) che hanno frequentato, superando l’esame finale, una materia coerente con la competenza in oggetto, che intendono intraprendere la professione di formatore;
  • I Professionisti inseriti nell’elenco ECTAS settore base, relativamente alla competenza in oggetto, che intendono intraprendere la professione di formatore;
  • I Professionisti che hanno superato l’esame finale previsto per la competenza in oggetto predisposto all’interno del Circuito  “FormTAS” (laddove attivato);

Per essere inseriti nell’elenco è necessario che sia vera una qualsiasi delle condizioni su descritte

EFTAS Avanzato

Possono accedere al settore avanzato (in alternativa):

  • Docenti Universitari e delle Scuola secondaria di secondo grado per le materie coerenti con la competenza in oggetto;
  • Laurea coerente con la competenza in oggetto e almeno 20 ore di attività formativa negli ultimi tre anni in materie coerenti con la competenza in oggetto;
  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado e almeno 60 ore di attività formativa negli ultimi tre anni in materie coerenti con la competenza in oggetto;
  • Almeno 1 anno di comprovata esperienza coerente con le area tematiche di interesse turistico-culturale e almeno e 40 ore di attività formativa negli ultimi tre anni in materie coerenti con la competenza in oggetto;
  • I Formatori che hanno frequentato corsi contenenti una materia (superandone l’esame finale), coerente con la competenza in oggetto organizzati dalle Regioni o da Associazioni di professionisti istituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE e almeno e almeno 20 ore di attività formativa negli ultimi tre anni in materie coerenti con la competenza in oggetto;
  • Gli studenti universitari o di Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale e Coreutica (AFAM) che hanno frequentato, superandone l’esame finale, una materia coerente con la competenza in oggetto e con almeno 6 mesi di esperienza lavorativa o professionale in un settore che comprenda la tematica presa a riferimento e almeno 20 ore di attività formativa negli ultimi tre anni in materie coerenti con la competenza in oggetto;
  • I Formatori inseriti nell’elenco ECTAS settore avanzato, relativamente alla competenza in oggetto e almeno 20 ore di attività formativa negli ultimi tre anni in materie coerenti con la competenza in oggetto;
  • I Formatori che hanno superato l’esame finale previsto per la competenza in oggetto predisposto all’interno del Circuito  “FormTAS” (laddove attivato) e almeno e 20 ore di attività formativa negli ultimi tre anni in materie coerenti con la competenza in oggetto;

Ai fini dell’inserimento nel registro avanzato sono inoltre riconosciuti i seguenti registri ed elenchi:

  • Registri di Formatori di Associazioni di Professionisti costituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE purché riferenti alla competenza in oggetto

Per essere inseriti nell’elenco è necessario che sia vera una qualsiasi delle condizioni su descritte

Nota: Ulteriori informazioni potranno essere inseriti in modo autonomo dagli stessi interessati nella scheda autogestita della Banda Dati TAS.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>