Riconoscimento Percorsi Formativi Esterni

AIPTOC – Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali,  inserita nell’Elenco delle Associazioni  Professionali che rilasciano l’Attestato di qualità e di qualificazione professionale dei Servizi, del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), nel rispetto di un principio etico di apertura verso tutti i soggetti validi che erogano percorsi formativi in ambito turistico culturale, ha ritenuto di attivare una procedura di riconoscimento di percorsi formativi erogati da soggetti esterni e che riguardano le professioni del settore turistico culturale.

I percorsi formativi a cui è possibile applicare la procedura di riconoscimento sono di 2 tipi :

  • Corsi Base (Competenze Tematiche): Percorsi formativi, in genere brevi, che forniscono competenze di base, basate su singole tematiche 
  • Corsi Professionalizzanti (Competenze delle Professioni): Percorsi formativi, in genere di media e lunga durata, che forniscono competenze complesse (sono riferibili a specifiche professionalità.)

Requisiti per il riconoscimento dei percorsi formativi 

Il riconoscimento dei percorsi formativi avviene ai sensi dell’art. 6 del Regolamento Interno Generale AIPTOC (Registri). In particolare avviene al fine di riconoscere, in modo soggettivo e imparziale le competenze tematiche e professionalizzanti dei professionisti del settore turistico e culturale.

  • Caso A: Percorsi formativi organizzati o riconosciuti dalle Regioni o da Associazioni di professionisti istituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE
  • Caso B: Percorsi formativi universitari o erogati da Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale e Coreutica (AFAM)
  • Caso C: Percorsi formativi precedentemente inseriti all’interno del circuito FormTAS (Formazione per il Turismo, le Arti e lo Spettacolo), in quanto il criterio di valutazione dei percorsi formativi adottato è compatibile con quanto previsto al punto F (Per i dettagli di tale circuito si visiti: Circuito FormTAS (link esterno)
  • Caso D: Per le competenze  digitali, vengono riconosciuti i registri AICA, EIPASS e PEKIT e ulteriori eventuali registri di professionisti relativi alle certificazioni riconosciute dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) o basate su norme UNI.
  • Caso E: Per le competenze linguistiche vengono riconosciute le competenze stabilite dallo standard europeo QCER (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue) comprendente le certificazioni internazionali B1, B2, C1 e C2.
  • Caso F: Percorsi formativi erogati nel rispetto delle “Linee Guida per la definizione di Percorsi Formativi conformi agli standard europei EQF e ECVET (Standard SF/TAECF) e i cui formatori siano inseriti nell’Elenco Formatori per il Turismo, le Arti e lo Spettacolo (EFTAS) o nei registri interni AIPTOC

Per il riconoscimento e conseguente inserimento nel registro dei percorsi formativi riconosciuti da AIPTOC è sufficiente soddisfare almeno uno dei casi suddetti ad esclusione del caso F.

I casi A, B, C, D, E sono riconosciuti di fatto, i corsi rientranti nel caso F dovranno essere sottoposti a valutazione preventiva prima dell’inserimento nel registro dei percorsi formativi riconosciuti da AIPTOC. La procedura di valutazione si applica unicamente ai percorsi formativi non formali (formazione non accademica o non disciplinata da leggi nazionali o regionali) e unicamente per le professioni non regolamentate rientranti negli ambiti dell’Associazione AIPTOC (Professioni operanti in ambito turistico e culturale).

Tipo di formazione ammessa: Formale, Non Formale, Informale

Modalità di erogazione dei percorsi formativi ammessi: Residenziale, E-Learning, Blended

Per la richiesta di valutazione di Percorsi Formativi esterni si rimanda alla pagina dedicata : Richiesta Valutazione Percorsi Formativi Esterni

Per ulteriori informazioni chiamare al numero 0932 1847122 mail segreteria@aiptoc.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>