Speciale “Verso una Economia delle Esperienze” 

Come pronosticato da Pine e Gilmore nel 1999, stiamo assistendo ad un passaggio dall’economia dei servizi ad una economia delle esperienze, la trasformazione riguarda ormai non solo i settori storicamente legati al turismo (ricettività, ristorazione, artigianato artistico, eventi culturali, turismo culturale, museale ed ecomuseale, esperienziale, rurale e agriturismo), ma anche quello dei servizi e della commercializzazione dei prodotti (marketing esperienziale). Questo comporta la necessità che le imprese (e i singoli professionisti), si preparino a quella che potremmo chiamare la Transizione Esperienziale che permetterà loro di mettere a disposizione i propri prodotti e servizi sotto forma di “Offerte Esperienziali”. 

Il progetto: “Verso un Economia delle Esperienze”

Obiettivi: Promuovere e valorizzare la Cultura Esperienziale e della Qualità e favorire la transizione delle imprese verso un’economia esperienziale (Transizione Esperienziale)

Gli obiettivi saranno raggiunti attraverso le seguenti iniziative:

  • Diffusione delle Conoscenze e Competenze (Transizione Esperienziale): Migliorare le conoscenze e competenze per favorire la transizione delle Imprese verso un Economia delle Esperienze. 
    • Cultura di base: Approfondimento dei concetti di cultura esperienziale, nonché degli aspetti legati alla realizzazione e valutazione delle offerte esperienziali.  tal proposito è stata creata quest’area web con articoli, schede di approfondimento e linee guida fruibili gratuitamente per tutte le parti interessate  
    • Corsi professionalizzanti completi: Corsi completi per chi desidera diventare professionista con competenze riconosciute
    • Corsi professionalizzanti integrativi: Corsi integrativi più brevi per chi è già professionista esperienziale
    • Corsi di base e di aggiornamento: Corsi brevi per chi desidera acquisire o migliorare singole competenze tematiche in materia di offerte esperienziali
  • Riconoscimento delle Competenze: Riconoscere e attestare le competenze necessarie alla erogazione di offerte esperienziali (Attestazione di Qualità e Qualificazione ai sensi della legge 4/2013 che permette tra l’atro di ottenere incarichi professionali nella Pubblica Amministrazione (DPCM 14/10/2021)
  • Marchio di Qualità Esperienziale: Riconoscere e valorizzare le organizzazioni che erogano Offerte esperienziali di Qualità. (Link diretto al Marchio)

Tutte le Imprese, Associazioni di Categorie e parti interessate al progetto possono chiedere ulteriori informazioni sui singoli aspetti e valutare la propria partecipazione come partner: info@aiptoc.it

Di seguito una serie di articoli che chiariscono i principi che sono alla base delle Offerte esperienziali, e le varie iniziative intraprese ambito del progetto: Verso un Economia delle Esperienze

  • Progetti e Articoli - Cultura delle Esperienze

Percorsi Formativi Professionalizzanti riconosciuti da AIPTOC – Area Professionisti delle Esperienze

Estratti dalla Banca Dati “Turismo Arti e Spettacolo”. Per la richiesta di riconoscimento dei vostri corsi: Riconoscimento Percorsi Formativi Esterni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>