TAS17: Guida Subacquea- Regista di Esperienze (Corso Integrativo)

Guida Subacquea con specializzazione in Turismo Esperienziale  

 

 

 

Descrizione del percorso Formativo

 

Obiettivi del corso integrativo 

La Guida Subacquea svolge una attività professionale che ha intrinsecamente una forte componente esperienziale. Il presente corso ha come obiettivo integrare le competenze già acquisite dal professionista nel suo settore con quelle previste per i Registi di Esperienza (Operatori del Turismo Esperienziali). Pertanto tale corso è da considerarsi integrativo per tutte le Guide Subacquee che vogliono specializzarsi in Turismo Esperienziale ottenendo, in aggiunta alla propria qualifica, quella di Regista di Esperienze (Operatore del Turismo esperienziale). Il corso non rilascia la qualifica di Guida Subacquea in quando questa dovrà essere già in possesso del candidato,

Profilo Professionale e normativa di riferimento

Chi è

La Guida Subacquea  specializzata in Turismo Esperienziale, ha conoscenze, abilità e competenze riferibili alle seguenti due professioni:

  • Guida Subacquea
  • Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienze)

 

Per il dettaglio delle conoscenze, abilità e competenze dell’Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienze) si rimanda alla scheda SP/TAECF/CP6: SP/TAECF/CP6: Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienze) 

Per quanto riguarda invece la Guida Subacquea si rimanda agli schemi  elaborate dalle Associazioni Professionali di settore o alle normative vigenti laddove emanate
 
 

Normativa e schemi di riferimento

  • Quadro Europeo delle Qualifiche (European Qualification Framework – EQF)
  • Raccomandazione 2009/C 155/02 (Sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale -ECVET)
  • Legge 4/2013 relative alle professioni non regolamentate
  • Standard Professionale di riferimento: SP/TAECF/CP6: Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienze)

Prerequisiti di Accesso

Il corso è aperto a tutti, ma potranno ottenere la qualifica di Operatore del Turismo Esperienziale solo chi è in possesso almeno di uno qualsiasi dei seguenti requisiti di accesso vincolanti::

  • Aver frequentato corsi specifici organizzati o riconosciuti da Università o Regioni purché pertinenti con la professione in oggetto.
  • Essere una Guida Subacquea con Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale rilasciata da Associazioni di Professionisti istituiti ai sensi della legge 4/2013 e riconosciuti dal MISE
  • Essere inserito in un registro nazionale di una Associazione di Professionisti maggiormente rappresentativa a livello nazionale in uno dei settori pertinenti la figura professionale in oggetto. (Si consiglia prima dell’iscrizione, di inviare una mail a turismo@centrostudihelios.it  indicando l’Associazione di Appartenenza)

Struttura del Percorso Formativo

Strutturazione del percorso formativo,
240 ore di impegno totale (carico di lavoro complessivo necessarie per ottenere i risultati dell’apprendimento) distribuibili in media in un semestre e strutturate in:

    • 180 ore di formazione in modalità E-learning
    • 60 ore Project Work Esperienziale

Il Percorso Formativo è riconosciuto dall’Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali (AIPTOC) autorizzata dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) a rilasciare Attestato di qualità e di qualificazione professionale dei Servizi ai sensi degli Artt. 4, 7 e 8 della legge 4/2013

Project Work Esperienziale

L’attività di Project Work Esperienziale avrà come obiettivo lo sviluppo di un progetto relativo a contesti reali. Il candidato dovrà trasformare una offerta relativa ad un reale servizio inerenti le Guide Subacquee, in offerta esperienziale.

Esame Finale

I Partecipanti, una volta completato il percorso formativo potranno accedere all’esame finale (eventualmente, su richiesta, in videoconferenza)

 Attestazioni rilasciate

  • Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienze)
 

Unità Didattiche e Competenze ECTAS acquisite

Competenze Professionali ECTAS ottenute. CP6: Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienze) L’inserimento nell’Elenco ECTAS è gratuito.

Tra parentesi, quanto presente, il codice di competenza tematica ECTAS riconosciuto per le singole U.D)

Unità didattiche (180 ore)

  • BAS1 UNESCO e Patrimonio Culturale (CTB1)
  • BAS2 Il Patrimonio Naturale (CTB2)
  • BAS3 Il Patrimonio Immateriale (CTB3)
  • BAS4 Il Patrimonio Archeologico, Storico e Artistico (CTB4)
  • BAS5 Il Patrimonio Enogastronomico (CTB5)
  • QMN6 Quality Management
  • STT6: Progettare le Offerte Esperienziali (CTS19)
  • SPE15 Marketing Turistico (CTS7)
  • SPE17 Legislazione Turistica (CTS5)
 

 

Post Views: 151