La Qualità nei servizi museali ed espositivi
Il Progetto Tourism, Arts and Entertainment Quality Improvement (TAEQI) nei Servizi Museali ed Espositivi

Raro cade chi ben cammina
(Leonardo Da Vinci: Codice Atlantico)
– Parlare di Sviluppo Turistico pensando che la qualità dell’offerta turistica sia la ciliegina sulla torta e non l’essenza stessa del ben camminare potrebbe portare a cadere tanto facilmente quanto velocemente. -.

Tra gli aspetti che non dovrebbero essere trascurati nella promozione del proprio territorio turistico, vi è sicuramente quello legato alla qualità dell’offerta turistica. Senza qualità difficilmente si potrà parlare di sviluppo turistico concreto e duraturo. Il progetto TAEQI (Tourism, Arts and Entertainment Quality Improvement) mira proprio  al miglioramento della qualità nei settori Turistico, Artistico e dello Spettacolo, attraverso l’individuazione di adeguati fattori, indicatori e standard di qualità nei singoli settori di riferimento (vedi nota: *).

In questo articolo presentiamo i fattori e gli indicatori di qualità che dovrebbero essere rispettati quando si organizza una mostra o un evento espositivo.

In particolare vengono presi in considerazione i fattori di qualità e relativi indicatori che dovrebbero costituire il punto di riferimento da tenere conto nei vari momenti dell’esperienza del visitatore: La cortesia e la competenza del personale, l’accoglienza dell’ospite, la comunicazione, a partire dalla ricerca delle informazioni, l’accessibilità, la sicurezza, e non per ultima, la tutela non solo del visitatore ma delle opere esposte e dei beni culturali interessati. Non dimentichiamo infatti che spetto Musei ed eventi espositivi si tengono all’interno di edifici storici o in contesti sottoposti a tutela.

Nella fase iniziale del progetto Tourism, Arts and Entertainment Quality Improvement (TAEQI) nei servizi museali ed espositivi sono presi in considerazione i fattori di qualità associato ad un numero limitato ma significativo di “momenti dell’esperienza dell’utente”:

  • Ricerca delle informazioni
  • Prenotazione (eventuale)
  • Arrivo presso la struttura
  • Accettazione (biglietteria)
  • Fruizione della mostra e del bene culturale
  • Fruizione spazi comuni e servizi di supporto (servizi igienici, e spazi in comune)
  • Fruizione servizi aggiuntivi (servizi di ristoro, eventi ricreativi, ecc.)

Gli indicatori individuati nella prima fase di stesura del progetto prevede oltre 100 indicatori di qualità specifici suddivisi in:

  • Indicatori di sistema: comprendono indicatori strutturali, tecnologici e organizzativi;
  • Indicatori di risultato: indicatori relative a misurazioni dirette da parte degli utenti relativi alla qualità percepita (indicatori di soddisfazione dei fruitori dei servizi) o da parte di personale specializzato (mistery auditor);
  • Indicatori di processo: comprendono la presenza di procedure e processi operativi specifici;
  • Indicatori di contesto: comprendono indicatori esterni non sempre direttamente controllabili dai gestori diretta dell’offerta turistica (mezzi pubblici, strade, taxi, cartellonistica, informazioni turistiche, ecc.)

L’elenco di tutti gli indicatori, e la descrizione della metodologia utilizzata nella pagina dedicata: Tourism, Arts and Entertainment Quality Improvement (TAEQI) nei servizi museali ed espositivi

(Nota *) La metodologia utilizzata nel progetto TAEQI fa riferimento ad un nuovo modello, il  Modello Integrato della Competitività dell’Offerta Turistica (MICOT) a sua volta rielaborazione di precedenti modelli teorici del settore turistico proposti nel passato (Campbell, 1967; Thurot, 1973; Plog, 1974; Miossec, 1977; Buttler, 1980) e di alcuni modelli di competitività delle destinazioni turistiche (Ritchie e Crouch 1993-2003; Dwyer e Kim, 2003), del Tourism and Travel Competitiveness Index (TTCI).

Il modello è descritto in dettaglio nel volume Qualità, Modelli Operativi e Competitività dell’Offerta Turistica (Ed. 2020) (disponibile gratuitamente per tutti i soci AIPTOC e i partner del progetto TAS: Turismo, Arte e Spettacolo)

Vi invitiamo a visualizzare lo stato dell’arte del progetto TAEQI che è aperto a tutti gli Stakeholder del settore turistico culturale: Tourism, Arts and Entertainment Quality Improvement (TAEQI) 

Può essere utile anche la lettura del seguente articolo:

Curatore di Mostre (Esperto in Progettazione, Allestimento e Gestione Eventi Espositivi) – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

Ignazio Caloggero

Presidente Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali (AIPTOC)

Scopri tutti i servizi gratuiti offerti ai soci AIPTOC

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>