Speciale Turismo Esperienziale: Un percorso in 5 fasi per diventare Regista delle Esperienze  

Ecco un percorso in 5 fasi che parte dalla semplice conoscenza dei concetti che sono alla base del Turismo Esperienziale alla acquisizione delle conoscenze, abilità e competenze necessarie a svolgere la professione di Operatore del Turismo Esperienziale (Regista delle Competenze).

Il termine “Regista delle Esperienze” fu coniato per la prima volta nel 1999 da quelli che sono considerati i padri del Turismo Esperienziale Pine e Gilmore (L’economia delle Esperienze: 1999). La definizione serviva a puntualizzare la differenza sul concetto di  “venditore” in un contesto di offerta economica basata sulle esperienze (eventi memorabili che coinvolgono gli individui sul piano personale) rispetto precedenti economie considerate ormai superate: servizi intangibili (produttore), beni tangibili (prestatore) e materie prime (commerciante).

Premessa: Ogni fase comprende la precedente per cui è possibile passare direttamente alla fase desiderata in funzione del livello di approfondimento che si desidera approcciare.

Il percorso proposto è il seguente:

Fase 1. Informazione – Turismo Esperienziale: Reale Esperienza o semplice etichetta? – Dall’economia delle Esperienze al Turismo Esperienziale

L’articolo mette in correlazione il concetto di Esperienza non solo con il fenomeno del Turismo Esperienziale ma con l’evoluzione in atto del tipo di offerta economica che vede l’economia delle esperienze come una naturale evoluzione dell’economia dei servizi e dei beni. Il risultato è che  le esperienze  vanno intese non solo come oggetto di offerta in se (Offerta Esperienziale) ma strumentali alla erogazione di servizi o vendita di prodotti (Marketing Esperienziale).

Nell’articolo vengono anche fornite le definizioni di Esperienza Culturale in senso lato (Cultural Experience) e Esperienza Culturale in senso stretto (Full Cultural Experience)

L’articolo è fruibile liberamente da tutti:  Turismo Esperienziale: Reale Esperienza o semplice etichetta? – Dall’economia delle Esperienze al Turismo Esperienziale

Fase 2. Formazione di base – Turismo Esperienziale: Concetti base (4 ore)  

Un breve corso online di 4 ore (può essere frequentato senza vincoli di orario o luogo) il cui obiettivo è fornire i principali concetti che sono alla base delle offerte esperienziali. Alla fine del corso, previo superamento della verifica finale effettuata online, sarà rilasciato un attestato comprovante le conoscenze acquisite.

Il corso non è in vendita ma è disponibile gratuitamente per chi è in possesso di 1 Credito Helios.  Nella sostanza tutti gli iscritti ai seguenti gruppi Fb avranno diritto a fruire gratuitamente del corso Professionisti del Turismo e Operatori CulturaliTurismo Esperienziale

Per i dettagli si veda la pagina dedicata: Formazione Gratuita con il Sistema dei Crediti Helios

Vai alla pagina del corso: Turismo Esperienziale: Concetti Base (4 ore)

***

Fase 3. Formazione di base – Turismo Esperienziale: Concetti base (8 ore)  

Un breve corso online di 8 ore (può essere frequentato senza vincoli di orario o luogo) il cui obiettivo è fornire gli strumenti necessari per conoscere e individuare gli elementi che distinguono una reale offerta esperienziale da una semplice offerta turistica e come farla conoscere.

Il corso è compatibile con l’Elenco delle Competenze del Turismo, dell’Arte e dello Spettacolo (ECTAS). Il completamento del corso permetterà il riconoscimento della seguente competenza tematica: CTB19: Attività Esperienziali

Il corso è disponibile gratuitamente per chi è in possesso di 2 Crediti Helios.  Un modo per ottenere 2 Crediti è quello di fornire il proprio contributo alla crescita dei seguenti gruppi Fb avranno diritto a fruire gratuitamente del corso Professionisti del Turismo e Operatori CulturaliTurismo Esperienziale

Per i dettagli si veda la pagina dedicata: Formazione Gratuita con il Sistema dei Crediti Helios

Vai alla pagina del corso: Turismo Esperienziale: Conoscere le Offerte Esperienziali (8 ore) 

***

Fase 4. Formazione avanzata – Progettare le Offerte Esperienziali (20 ore)

Un corso online di 20 ore (può essere frequentato senza vincoli di orario o luogo) il cui obiettivo è fornire gli strumenti necessari per conoscere, analizzare, progettare, implementare e promuovere le offerte esperienziali.

Il corso è compatibile con l’Elenco delle Competenze del Turismo, dell’Arte e dello Spettacolo (ECTAS). Il completamento del corso permetterà il riconoscimento delle seguenti competenze tematiche: CTB19: Attività Esperienziali / CTS19: Turismo Esperienziale (Analizzare, Progettare, Implementare). 

Il corso è disponibile gratuitamente per tutti i soci dell’Associazione Italiana professionisti del Turismo e Operatori Culturali (AIPTOC) e per chi è in possesso di 5 Crediti Helios. Per conoscere ed iscriversi ad AIPTOC: www.aiptoc.it 

Vai alla pagina del corso: Progettare le Offerte Esperienziali

***

Fase 5. Formazione professionalizzante – Operatore del Turismo Esperienziale (Regista delle esperienze) (600 ore)

Il Corso Online Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienze) è un percorso completo che offre i seguenti vantaggi:

  • Erogato da un Ente di Formazione Professionale accreditato ai sensi di legge
  • Conforme agli standard europei EQF e ECVET 
  • Riconosciuto dall’Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali (AIPTOC) autorizzata dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) a rilasciare Attestato di qualità e di qualificazione professionale dei Servizi ai sensi degli Artt. 4, 7 e 8 della legge 4/2013 (al momento è l’unico corso riconosciuto per tale professione)
  • Compatibile con l’Elenco delle Competenze del Turismo, dell’Arte e dello Spettacolo (ECTAS). Il completamento dell’intero percorso formativo permetterà il riconoscimento per l’inserimento nell’elenco Professionisti del Turismo, delle Arti e dello Spettacolo (EPTAS). Il superamento delle singole Unità Didattiche permetterà il riconoscimento (e relativo inserimento in EPTAS) di singole competenze tematiche. L’inserimento nell’elenco EPTAS è gratuito.
  • E-learning: Il corso può essere frequentato online da qualunque luogo e in qualsiasi orario della giornata. Può essere iniziato e terminato in qualsiasi momento senza obblighi di scadenza.
  • Completo: fornisce le competenze necessarie per operare in tutti gli ambiti di riferimento: naturalistico, enogastronomico, artistico, Immateriale e demoetnoantropologico

 

Ecco le competenze acquisite e riconosciute in ECTAS:

  • Competenza professionale CP6: Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienza)

Competenze tematiche:

  • CTB3: Patrimonio Immateriale
  • CTB4: Patrimonio Storico, Artistico e Archeologico
  • CTB5: Patrimonio Enogastronomico
  • CTB19: Attività Esperienziali
  • CTS19: Turismo Esperienziale (Analizzare, Progettare, Implementare). 
  • CTS1: Norme di tutela e Fruizione del Patrimonio Culturale
  • CTS4: Finanziamenti per la Filiera Turistica Artistica e dello Spettacolo
  • CTS5: Legislazione Turistica
  • CTS7: Marketing Turistico e Territoriale
  • CTT5: Strumenti informatici e telematici di base
  • CTT3: Gestione delle relazioni e dei Conflitti
  • CCT21: Comunicazione Interpersonale

Vai alla pagina del percorso formativo: Corso Online Operatore del Turismo Esperienziale (Regista di Esperienze)

Per i dettagli su ECTAS : Quadro delle Competenze del Turismo, delle Arti e dello Spettacolo: “Tourism, Arts and  Entertainment Competence Framework (TAECF)”  

Per ulteriori informazioni è possibile contattare:

  • Associazione Italiana professionisti del Turismo e Operatori Culturali : info@aiptoc.it Tel. 0932  1847122
  • Centro Studi Helios turismo@centrostudihelios.it 0932 229065

Area collegata: Speciale Turismo Esperienziale e “Nuovi Turismi” 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>